Quanto dovrei pesare?

Come usare la bilancia

graficopeso
Quando saliamo sulla bilancia di casa, dobbiamo ricordare che stiamo pesando più l’ acqua corporea che il nostro grasso.  Il nostro corpo è fatto di acqua, alla nascita per il  75-80%,  per poi descrescere lentamente e  nella età adulta  rappresenta il 55-60% del peso
Una donna di 60 chili possiede quindi  circa 36 litri di acqua, ed  oscillazioni di 1-2 litri ( e quindi di 1-2 chili) sono possibili in poche ore.
Per questo quando ci pesiamo troviamo differenze anche cospicue da un giorno all’ altro. Nessuno sintetizza un chilo di carne umana in una notte, quello che si muove rapidamente –in più o in meno- è l’ acqua corporea. Nella donna fertile inoltre   il peso (l’ acqua) aumenta a metà ciclo con l’ ovulazione e prima del ciclo mestruale. Inoltre c’ è anche un legame tra cibo ed aumento dei fluidi corporei: dopo un digiuno o una dieta prolungata c’è  deplezione di di glicogeno (lo zucchero di riserva nel nostro organismo). Se si riprende con il cibo una quota sensibile di carboidrati si riforma glicogeno che lega acqua, e l’ aumento della insulinemia circolante favosisce ancora di più, l’ aumento dei fluidi corporei.  Se quindi anche durante una dieta  osserviamo oscillazioni di peso relativamente ampie, non ci dobbiamo preoccupare, è acqua che entra ed esce.  Per questo motivo salire ossessivamente sulla bilancia durante una dieta è controproducente. Quando si cala di peso non si cala in modo lineare, ma con ampie oscillazioni del peso.
 
 Se osservate il grafico questa paziente in 20 giorni ha perso due chili, (e quindi in teoria perde più di 30 chili in un anno) ma nei momenti indicati dalle frecce sembra che stia riguadagnando peso.
 
Quindi, se vi mettete a dieta, meglio non salire sulla bilancia, o, se proprio vi volete pesare, controllatevi ogni 7-10 giorni e mai dopo un pasto libero la sera prima. Potreste spaventarvi, ma è acqua....

Conoscere il proprio giusto peso

giusto BMI

QUALE E' IL TUO BMI?


Peso
Altezza




L' indice di massa corporea è normale da 18,5 a 24,9, e da 25 a 29,9 è solo sovrappeso, sopra i 30 si può parlare di obesità.

Donne (e uomini) con altezza e peso come nella tabella indicata hanno quindi un peso assolutamente  ancora normale..........

Purtroppo siamo  condizionati dalla moda e dagli ideali estetici attuali e questi valori ci sembrano del tutto fuori luogo...

Pagina 4 di 11